Accademia della Musica
Fifteen AdM: il CD
Cd decennale Il CD raccoglie le migliori performance degli allievi in un repertorio che spazia dalla canzone d'autore italiana (Lucio Dalla, Pino Daniele, Negramaro), a successi del migliore Pop e RnB internazionale e anche alcuni brani inediti di Emanuele Dabbono ed Elena Vivaldi (che ha curato anche la direzione artistica) e di alcuni allievi , cantautori esordienti del nuovissimo corso di SONGWRITING.
I brani sono stati riarrangiati in versioni acustiche da alcuni dei ns. insegnanti, tra cui spiccano Bob Callero (gia' bassista di Battisti, Oxa, Berte', Finardi, Pravo, Ramazzotti), Andrea Maddalone (figura di spicco nel panorama nazionale, ha collaborato con Claudio Baglioni, Eros Ramazzoti, Renato Zero, Mario Biondi, Elisa, New Trolls e molti altri), Antontella Trovato (pianista e oboista, pluridiplomata, attiva in ambito classico e moderno) ed Emanuele Dabbono (cantautore e insegnante di canto dell'Accademia, 3° classificato alla 1° edizione di X-Factor).
Per acquistare il cd scrivi a
Decennale AdM: il CD
Cd decennale Il CD raccoglie le migliori performance degli allievi di questi anni e un brano inedito della cantautrice e insegnante di canto Elena Vivaldi, che ha curato anche la direzione artistica.
Per acquistare il cd scrivi a
Contattaci
L'Accademia della Musica ha sede nel:
DISTACCO DI PIAZZA MARSALA, 3
GENOVA

Tel: 010 831 5858
 
Ismaele Bauccio
Ismaele Bauccio

Ismaele Bauccio nasce nel 1996 a Caltagirone (Catania) dove, già dalle elementari, inizia a studiare pianoforte.
Nel 2014 si trasferisce a Genova dove è ammesso al Corso Accademico di I livello del Conservatorio "Niccoló Paganini" nella classe della Maestra Anna Maria Bordin.
Nel 2017 ha brillantemente conseguito il Diploma Accademico di Primo Livello (votazione di 110/110), presentando una tesi dal titolo “Evoluzione della libertà creativa attraverso la forma della Fantasia”.
La formazione pianistica è supportata da Masterclass con noti pianisti tra cui Roland Proll e Philip Martin.
Ha all'attivo diverse esecuzioni pubbliche: ha suonato nell’ambito della stagione concertistica per l’Associazione Culturale "Giuseppe Benassi" di Pavia (2016/17), nell'Auditorium di Palazzo Rosso nel concerto "Le sensibilità ritrovate", in Via Garibaldi in occasione della rassegna en plein air “GenovaInBlu” durante il 57esimo Salone Nautico e nell’Auditorium della Scuola Musicale Conte di Pegli (2017).
In Conservatorio ha inoltre collaborato con numerose classi di strumento in qualità di pianista accompagnatore (flauto, violino, contrabbasso e fagotto), sperimentando il repertorio cameristico.
Appassionato di vocalità, viene ammesso nella classe di Canto lirico della Maestra Gloria Scalchi dove studia come baritono.
Fa parte del coro "Vox Antiqua" diretto dal maestro Marco Bettuzzi, con il quale pratica la polifonia vocale cinquecentesca; in questa veste ha partecipato a diversi eventi, ad esempio al Festival “Settembre Musicale di Sassello” e con il coro "Monte Cauriol".
Attualmente sta frequentando il Biennio di Pianoforte al Conservatorio "Niccoló Paganini" nella classe della m. A.M. Bordin e sta acquisendo i crediti formativi nelle materie didattiche per l'abilitazione al Concorso per l'insegnamento nelle Scuole Pubbliche.
Si dedica con passione all’insegnamento della musica a bambini, ragazzi e adulti. Appassionato di
musica di ogni genere, cerca di coinvolgere i suoi allievi fornendo loro non soltanto stimoli prettamente “classici e accademici”, ma spaziando anche nel campo della musica leggera e del ragtime.
Dal 2016/17 collabora con l'Accademia della Musica di Genova.