Accademia della Musica
Il libro
È nei negozi di musica il libro di Elena Vivaldi sulla tecnica vocale, per Carisch Editore.
Questo libro nasce con l'intento di far meglio conoscere la voce e i principi della tecnica vocale agli appassionati di questo genere musicale (troppo spesso considerato di "serie B”), rispettandone l'autonomia dello stile vocale nel modo, nel colore e nella tessitura...

Acquista on line!
Fifteen AdM: il CD
Cd decennale Il CD raccoglie le migliori performance degli allievi in un repertorio che spazia dalla canzone d'autore italiana (Lucio Dalla, Pino Daniele, Negramaro), a successi del migliore Pop e RnB internazionale e anche alcuni brani inediti di Emanuele Dabbono ed Elena Vivaldi (che ha curato anche la direzione artistica) e di alcuni allievi , cantautori esordienti del nuovissimo corso di SONGWRITING.
I brani sono stati riarrangiati in versioni acustiche da alcuni dei ns. insegnanti, tra cui spiccano Bob Callero (gia' bassista di Battisti, Oxa, Berte', Finardi, Pravo, Ramazzotti), Andrea Maddalone (figura di spicco nel panorama nazionale, ha collaborato con Claudio Baglioni, Eros Ramazzoti, Renato Zero, Mario Biondi, Elisa, New Trolls e molti altri), Antontella Trovato (pianista e oboista, pluridiplomata, attiva in ambito classico e moderno) ed Emanuele Dabbono (cantautore e insegnante di canto dell'Accademia, 3° classificato alla 1° edizione di X-Factor).
Per acquistare il cd scrivi a
Decennale AdM: il CD
Cd decennale Il CD raccoglie le migliori performance degli allievi di questi anni e un brano inedito della cantautrice e insegnante di canto Elena Vivaldi, che ha curato anche la direzione artistica.
Per acquistare il cd scrivi a
Contattaci
L'Accademia della Musica ha sede nel:
DISTACCO DI PIAZZA MARSALA, 3
GENOVA

Tel: 010 831 5858
 
Master

LA VOCE DELL'ANIMA

2 LUGLIO 2016
SARA SAVINI ed ELENA VIVALDI "Voce e RES..." (costellazioni familiari)

Immagina di essere la punta di una freccia: alle tue spalle il tuo "sistema familiare" agisce come il bastoncino di legno che sostiene la tua punta. Quando riesci a percepirne la forza ti senti centrato ed equilibrato.

Anche la voce è la punta di una freccia e tu sei il suo bastoncino: il corpo la sostiene, la mente la programma, l'animo le da' il senso. Ma a volte il bastoncino non è perfettamente integro.

Quando bastoncino e punta sono collegati, cioè quando la voce umana è collegata al Sistema Anima-Mente-Corpo, allora diventa un mezzo espressivo unico e straordinario. 

Tramite la Riprogrammazione Esperienziale Sistemica possiamo comprendere, sperimentandolo, come la voce esprima l'essenza della persona e, attraverso di essa, possiamo conoscere meglio noi stessi. 

Sara Ester Savini
Segue per sei anni il percorso formativo di RES (Riprogrammazione Esperienziale Sistemica) con la terapeuta Giuliana Strauss, creatrice del modello originale di Approccio Sistemico Globale (rielaborato dalle Costellazioni Familiari di Bert Hellinger). Segue ad Aosta i seminari di Counseling, Danza Sensibile e Osteopatia Fluidica secondo il metodo Poyet. Si specializza come consulente di Gruppi di Auto-aiuto. Opera nel campo delle Terapie Olistiche da oltre dieci anni, lavorando sia con i singoli che con i gruppi e, dal 2010, collabora con Giuliana Strauss.



14 LUGLIO 2016
ELENA VIVALDI "Tecnica, interpretazione e Stile vocale"

Ognuno di noi è un essere unico, cosi' lo è la sua voce: la nostra voce esprime chi siamo, ci mette in contatto con gli altri, libera il nostro intimo e ci aiuta ad aprirci al mondo esterno.

Cantare a voce libera, eufonica, abbandonando le maschere è un lavoro di ricerca e consapevolezza. Esercizi mirati accompagnano il cantante a liberare il corpo e a collegare pienamente la voce con il piano emotivo: il timbro diventa piu' eufonico, personale, autentico e funzionale.

Il metodo è mirato all'acquisizione di una tecnica vocale che permetta all'allievo di utilizzare appieno il proprio strumento nella sua unicita' e peculiarita' e nel contempo di identificare il proprio carattere o "stile" vocale. 



15 LUGLIO 2016
EMMA GARZOGLIO "Anatomia e fisiologia della voce"

La voce è uno strumento prezioso: la parola e il canto sono di essa due aspetti vicini ed entrambi devono essere liberi di esprimersi senza mettere in gioco la funzionalita'. Troppo spesso le voci si usurano, si logorano, si rompono, perdono quell'eufonia che le caratterizza. E questo avviene perche' spesso non trattiamo la voce come si conviene, le chiediamo troppo, in termini di volume, forza, altezza, estensione.

Il corpo è la sede della voce: il lavoro sul corpo, sulla respirazione, l'appoggio, sui muscoli del collo e delle spalle, sui risuonatori, ci aiutera' a riconoscere le zone dove accumuliamo tensioni.

Attraverso il trattamento individuale potremo percepire i nostri blocchi e avere una guida efficace sull'utilizzo del nostro strumento che ci permettera' di svilupparne appieno le qualita' senza affaticarlo nel tempo.



16 LUGLIO 2016
AMBRA d'AMICO "I 7 toni della voce: dalla tecnica all'interpretazione"

La voce nasce nel corpo e in esso si radicano le sue sfumature. Le varie intenzioni drammatiche si basano su peculiari atteggiamenti del corpo.

Le diverse convenzioni di voce parlata per la scena - il  fool, la piazza, il salotto - sono ad esempio tre modalità d'uso dai risuonatori caratteristici.

Le 7 intonazioni legate alle convenzioni drammatiche della voce (tragico, drammatico, epico, elegiaco, ironico, ecc.) comunicano quasi magicamente le nostre emozioni piu' profonde.

Ma come riuscire a passare da un colore vocale a un altro? Grazie a una tecnica magistrale che gioca su differenti modalita' di postura, respiro, appoggio...!

Ed ecco che la voce diviene viva e vera, in grado di emozionarci nel profondo, in un istante. 

A coadiuvare il lavoro, esercizi di riscaldamento, sui risuonatori e sull'uso della parola (alternando l'utilizzo di sezioni ritmiche parlate - spostamento di accenti e pedali - utili) per imparare un'uso dinamico della battuta: la tecnica a servizio dell'interpretazione.

Ambra D’Amico, vocalista e studiosa di cultura popolare, si forma negli anni ‘70 con noti esponenti del cosiddetto Terzo Teatro (César Brie e Danio Manfredini) e con artisti della voce quali Demetrio Stratos, Maggie Nichols, Gabriella Bartolomei. Nel '79 fonda a Venezia con Renato Gatto InCanto Suoni per Azioni, compagnia di teatro musicale di cui è stata direttrice artistica. Partecipa con i propri spettacoli a diverse manifestazioni e festival nazionali ed è interprete in spettacoli in svariati teatri italiani, curandone a volte la parte musicale e la regia. Svolge consulenze e collabora a progetti per spettacoli di circuito nazionale (per il Teatro dei Filodrammatici  MI,’03). Attiva soprattutto nell’ambito della formazione teatrale, insegna tecnica vocale dal 1989 alla Scuola d’Arte Drammatica “P.Grassi” di MI , dal 1996 al 2002 alla Scuola del Teatro Stabile di GE, dal 2004 all’Accademia dei Filodrammatici di MI. Collabora a progetti di didattica avanzata, per il Teatro Fraschini di Pv ('07 e '08), l'Academie Nationale des Arts du Spectacle di Montreuil (Francia) diretta da Carlo Boso ('08), il Teatro Metastasio di Prato  (2000), per il Teatro dei Filodrammatici di MI (’03), per l’Università di Torino (master di Teatro Sociale e di Comunità,’05). Ha partecipato al progetto di drammaturgia itinerante Passi (2000) per CRT, ETI, Teatro di Roma



per info, dettagli e iscrizioni:
Accademia della Musica
Distacco di Piazza Marsala 3/f
16122 Genova
0108315858
accademiadellamusica@gmail.com
www.accademiadellamusica.com