Accademia della Musica
Fifteen AdM: il CD
Cd decennale Il CD raccoglie le migliori performance degli allievi in un repertorio che spazia dalla canzone d'autore italiana (Lucio Dalla, Pino Daniele, Negramaro), a successi del migliore Pop e RnB internazionale e anche alcuni brani inediti di Emanuele Dabbono ed Elena Vivaldi (che ha curato anche la direzione artistica) e di alcuni allievi , cantautori esordienti del nuovissimo corso di SONGWRITING.
I brani sono stati riarrangiati in versioni acustiche da alcuni dei ns. insegnanti, tra cui spiccano Bob Callero (gia' bassista di Battisti, Oxa, Berte', Finardi, Pravo, Ramazzotti), Andrea Maddalone (figura di spicco nel panorama nazionale, ha collaborato con Claudio Baglioni, Eros Ramazzoti, Renato Zero, Mario Biondi, Elisa, New Trolls e molti altri), Antontella Trovato (pianista e oboista, pluridiplomata, attiva in ambito classico e moderno) ed Emanuele Dabbono (cantautore e insegnante di canto dell'Accademia, 3° classificato alla 1° edizione di X-Factor).
Per acquistare il cd scrivi a
Decennale AdM: il CD
Cd decennale Il CD raccoglie le migliori performance degli allievi di questi anni e un brano inedito della cantautrice e insegnante di canto Elena Vivaldi, che ha curato anche la direzione artistica.
Per acquistare il cd scrivi a
Contattaci
L'Accademia della Musica ha sede nel:
DISTACCO DI PIAZZA MARSALA, 3
GENOVA

Tel: 010 831 5858
 
Andrea Porta
Andrea Porta Ha debuttato nel 1986 con il gruppo rock "Whore's Sons" (poi Malasuerte) che ha all'attivo, in oltre dieci anni di attività, centinaia di concerti e due produzioni discografiche.
Dal 1997 al 2003 ha cantato nel quartetto vocale "Ring Around Quartet" un vasto repertorio madrigalistico antico e moderno. Nel 1998 si diploma a pieni voti in canto lirico Conservatorio "N. Paganini" di Genova.
Ha Vinto importanti concorsi lirici internazionali tra cui: "G. Di Stefano" - Trapani (1999), "G.Masini" - Reggio Emilia (2000), "Zandonai" - Riva del Garda (2001); è stato inoltre finalista al "Belvedere" di Vienna (2001).
Dopo il debutto nel ruolo di Mustafà nell'Opera "L'italiana in Algeri" di Rossini (1999), inizia la carriera professionale che da vent'anni lo vede esibirsi nei più importanti teatri e festival europei (Teatro alla Scala di Milano, S. Carlo di Napoli, Fenice di Venezia, Maggio Musicale Fiorentino, Staatsoper di Monaco, Semperoper di Dresda, Festival di Salisburgo etc.) collaborando con direttori d'orchestra quali Riccardo Muti, Lorin Maazel, James Conlon, Daniele Gatti e registi come Franco Zeffirelli, Dario Fo, Luca Ronconi, Mario Martone, Robert Carsen.

Ha preso parte a numerose Produzioni discografiche, CD e DVD: "Il Colore che vive", Whore's Sons, 1991; "Incantesimi spari e petardi" Malasuerte, 1997; "Lo Spazzacamino" di Marcos Portugal, Dynamic Records, Prima Registrazione Mondiale, 2001; "Gina" di F. Cilea, Bongiovanni Records, Live 2001; "I pazzi per progetto" di G. Donizetti, Concerto Records, Live 2004; "La Traviata" di G. Verdi, Rai Trade, DVD Live Fenice di Venezia 2004; "Un giorno di regno" di G. Verdi, Unitel Classica, DVD Live Regio di Parma 2010; "Gianni di Parigi" di G. Donizetti, Bongiovanni Records, DVD Live Festival Martinafranca 2010.

Parallelamente all'attività artistica ha sempre svolto attività didattica: ha collaborato con istituzioni prestigiose come la Showa (Università musicale di Tokyo), ha diretto masterclass e seminari presso i Conservatori "Campiani" di Mantova e "Paganini" di Genova, ha ideato e diretto laboratori musicali in scuole materne ed elementari.
Nel 2000 ha fondato il "Millelire Gospel Choir" di cui ancora oggi è direttore artistico e musicale.
Nel 2018 segue il Master "Dirigere il coro, dalle voci bianche ai cori giovanili" a Genova.